LAVORO  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: «Il Governo ci convochi per modificare radicalmente la disciplina dei voucher»
barbagallo300117.jpg
30/01/2017  | Occupazione.  

 

 

«Vogliamo capire quali sono le sue intenzioni sui voucher: il Governo ci convochi». Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, partecipa a un'iniziativa organizzata dal PD sul tema «Emergenza Lavoro» e chiama in causa direttamente l'Esecutivo.

 

«Vogliamo che la disciplina sui voucher venga modificata radicalmente. Il Governo - ha ricordato il leader della Uil - era già intervenuto, ma in modo insufficiente tant'è che ha manifestato l´intenzione di apportare altre modifiche: cerchiamo, allora, di stringere i tempi per mettere un freno all´utilizzo distorto dei voucher. Peraltro - ha proseguito Barbagallo - noi siamo  preoccupati perché riteniamo che al prossimo referendum possa non essere raggiunto il quorum o, addirittura che possa maturare una sconfitta dal «Sì». In tal caso, rischieremmo di non poter più discutere di questo argomento: ecco perché mi auguro che Cgil e Cisl concordino con noi nel provare a modificare quelle norme in un confronto con il Governo o per via legislativa, visto che ci sono alcuni disegni di legge già presentati e che possono essere discussi in sede di Commissione parlamentare. Noi - ha concluso Barbagallo - vogliamo tornare alle origini: i voucher devono essere utilizzati solo per i lavori saltuari, occasionali e non per tutte le categorie alle quali, oggi, è esteso».

 

 

 

Roma, 30 gennaio 2017

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!