TERRORISMO E BARBARIE  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: Fermezza contro i crimini di guerra e determinazione contro il terrorismo
Sostenere ogni sforzo per l’affermazione della pace
Sede_Uil_Scritta.jpg
07/04/2017  | Internazionale.  

 

 

Assistiamo in queste ore a un’escalation di efferata violenza, di terrorismo e di guerra che miete vittime innocenti e che ci indigna e ci angoscia. Le atrocità e la barbarie in Siria, gli atti criminali in Svezia, la risposta bellica americana stanno generando un clima di sconcerto e di tensione che si accompagna al dolore per le tante vite spezzate.

 

Occorrono fermezza contro gli odiosi crimini di guerra e determinazione contro il terrorismo. Le Nazioni Unite,quindi, svolgano il loro ruolo di risoluzione dei conflitti, l’intelligence internazionale cooperi per prevenire gli attentati, l’Unione europea rafforzi la sua azione diplomatica.

 

Il movimento sindacale europeo e mondiale, per parte sua, si impegni a mettere in campo la propria azione di solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite e a sostenere ogni sforzo per l’affermazione della pace.   

  

 

 

Roma, 7 aprile 2017  

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!