AMMORTIZZATORI  - Ivana VERONESE
Veronese: apertura di un tavolo tecnico per gli ammortizzatori sociali
Prevedere l’attivazione cig in deroga per lavoratori delle aziende colpite dalla tragedia di Genova
ammortizzatori_large.jpg
01/10/2018  | Occupazione.  

 

 

Durante l’incontro di oggi con il Ministro Di Maio abbiamo avuto la conferma che sarà prevista una proroga agli ammortizzatori sociali, finanziata per l’anno corrente con la parte economica residua. Mentre dal prossimo anno e per i successivi il Ministero prevede di inserire un finanziamento strutturale.

 

La nota positiva è che abbiamo rilevato una sensibilità e un impegno da parte del Ministro per risolvere velocemente i problemi delle lavoratrici e dei lavoratori che oggi si ritrovano nella situazione di non avere più un reddito.

 

Abbiamo ottenuto, inoltre, un tavolo tecnico che ci permetterà di affrontare le emergenze per coprire le crisi aziendali e le cessazioni d’impresa.

 

Attraverso il tavolo di confronto, insieme a Cgil e Cisl, porteremo avanti, inoltre, le nostre richieste in merito ai problemi rimasti fuori dalla discussione di oggi, come la Naspi per gli stagionali e una riforma del Fis che al momento non sembra funzionare adeguatamente.

 

Abbiamo sollecitato, inoltre, al Ministro l’attivazione della CIG in deroga per tutte le imprese di Genova, grandi medie e piccole, che hanno avuto una riduzione dell’attività a causa della tragedia avvenuta. Ci auguriamo che vengano fatti i correttivi per dare la copertura necessaria a tutte le lavoratrici e i lavoratori del territorio colpiti. Non abbiamo, però, acquisito certezze nel merito della questione da parte del Ministro.

 

 

 

Roma, 1 ottobre 2018

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!