ECONOMIA  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: «Da iniziativa unitaria primi risultati»
Il leader della Uil all'attivo di Cgil, Cisl, Uil di Cagliari
top281118.jpg
28/11/2018  | Sindacato.  

 

 

«L´iniziativa messa in campo da Cgil, Cisl, Uil, ha prodotto un primo risultato positivo: in queste ore sono in corso contatti con il Governo per definire una data per un incontro». È il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, a dare la notizia da Cagliari dove ha concluso i lavori dell’attivo unitario dei delegati e pensionati del capoluogo sardo, convocato proprio per illustrare i contenuti del documento di Cgil, Cisl, Uil sulle priorità per la legge di bilancio.

 

«Le oltre 150 assemblee sul territorio e nelle aziende - ha proseguito il leader della Uil - ci hanno consentito, al momento, di confrontarci già con oltre 50 mila lavoratori, pensionati e giovani sulle nostre proposte e di raccogliere un consenso che porteremo all’attenzione del Governo: attendiamo, dunque, la convocazione. Abbiamo apprezzato - ha precisato Barbagallo - la discontinuità che questo Esecutivo ha attuato nei confronti dell’austerità, ma vorremmo capire come si pensa di utilizzare le risorse a disposizione: se servissero solo per l’assistenza, non risolveremmo il problema della crisi economica, perché sono necessari investimenti pubblici e privati, soprattutto in infrastrutture per mettere in sicurezza il territorio, per far crescere il Pil e puntare allo sviluppo del Paese. In questa Finanziaria non ci sono alcuni presupposti e ci sono alcune lacune, a cominciare proprio dalla questione del rilancio del Mezzogiorno. Su questi punti - ha concluso Barbagallo - noi vogliamo incalzare il Governo e siamo disponibili a dare una mano per la ripresa dell’occupazione e dell’economia». 

 

 

Cagliari, 28 novembre 2018

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!