DISABILITA'  - Silvana ROSETO
Roseto: ancora c’è molto da fare per garantire pari condizioni
disabilita.jpg
03/12/2018  | Welfare.  

 

 

Nessuno sia lasciato indietro! Riaffermiamo con forza questo principio oggi in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità.

 

È un dovere, oltre che un obbligo di tutti, non dare per scontato i diritti acquisiti e continuare a sensibilizzare l´opinione pubblica al fine di promuovere una società inclusiva e responsabile per le persone con disabilità che ancora oggi hanno minor accesso all’istruzione, al lavoro e ai servizi e sono più esposte a forme di violenza.

 

Sono stati fatti passi avanti da quando nel 2006 è stata adottata la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. Tuttavia, c´è ancora molto da fare per abbattere le barriere fisiche e culturali che ancora limitano la piena integrazione e per garantire loro pari diritti, condizioni di vita, salute e benessere.

 

Il 3 dicembre, dunque, è una giornata importante perché riporta l´attenzione verso le azioni da rafforzare e promuovere per una piena inclusione ed una maggior tutela.

 

 

 

Roma, 03 dicembre 2018

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!