UIL  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: aspettiamo che il Governo attivi i tavoli, altrimenti saranno necessarie iniziative per il confronto
barbagallo_top_141218.jpg
14/12/2018  | Sindacato.  

 

 

In attesa degli attivi unitari nazionali convocati da Cgil, Cisl, Uil per il prossimo 19 dicembre a Milano, Roma e Napoli, la Uil ha riunito questa mattina il proprio Esecutivo nazionale per un bilancio sulle assemblee svolte nelle ultime settimane e sul confronto con il Governo dello scorso 10 dicembre.

 

“Le decine di migliaia di lavoratori, pensionati e giovani con cui ci siamo confrontati - ha detto Barbagallo - hanno espresso un ampio consenso sulle proposte avanzate da Cgil Cisl Uil. Abbiamo consegnato al Governo la nostra piattaforma, sollecitando sia modifiche alla legge di bilancio ancora in discussione in Parlamento sia l’avvio di tavoli di trattativa su alcune specifiche questioni che consideriamo prioritarie e urgenti.

Abbiamo preso atto dell’attenzione e della disponibilità del Presidente del Consiglio - ha sottolineato il leader della Uil - ma ora aspettiamo l’attivazione dei tavoli per affrontare le questioni fondamentali per lo sviluppo del Paese quali sono il lavoro, gli investimenti, il fisco, il reddito di cittadinanza, la previdenza, il lavoro pubblico e i contratti, la sanità, il Mezzogiorno. Se non ci fossero segnali chiari in questa direzione - ha concluso Barbagallo - nel mese di gennaio dovremo assumere le necessarie iniziative di mobilitazione per sollecitare l’avvio del confronto”.

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!