INCIDENTI SUL LAVORO  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: il cordoglio non basta più, bisogna agire
La UIL si stringe al fianco dei familiari della vittima
incidentilavoro_large.jpg
21/01/2019  | Sindacato.  

 

 

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO SEGRETARIO GENERALE UIL

 

 

Ancora una volta piangiamo un giovane morto sul lavoro, questa volta all’Ansaldo di Genova: tutta la Uil si stringe in doloroso silenzio al fianco dei familiari della vittima. Sono tragedie inaccettabili che si ripetono sistematicamente un po’ ovunque nel nostro Paese: il cordoglio non basta più, bisogna agire. Servono progetti strutturati di prevenzione e partecipazione; deve aumentare il “potere” dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; occorre rendere più severe le pene nei casi di incidenti reiterati. Chiediamo, infine, al Governo di farsi promotore, d’intesa con le parti sociali, di una politica nazionale per la sicurezza sul lavoro.

 

 

Roma, 21 gennaio 2019

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!