RELAZIONE INPS  - Domenico PROIETTI
Proietti: Sui fondi pensione integrativi, incentivare le adesioni
Inps concentri azione sul pilastro pubblico
inps6_large.jpg
10/07/2019  | Previdenza.  

 

 

Totalmente sbagliata è la proposta del Presidente dell’Inps di costituire un fondo pensione integrativo. Questa, in verità, è una tentazione non nuova, che non trova alcun fondamento nella realtà.

 

In Italia, abbiamo il miglior sistema dei fondi pensione dell’occidente: un sistema libero, plurale e concorrente. Il tema è quello di incentivare le adesioni e su questo, da tempo, chiediamo al Governo un intervento.

 

Il nostro sistema previdenziale si basa su due pilastri, l’Inps ha il compito di gestire quello pubblico e, per migliorare l’efficacia e l’efficienza delle prestazioni ai cittadini, lì deve concentrare la sua azione.

 

È positiva, invece, la volontà esplicitata da Tridico sulla necessità di separare la spesa per pensioni da quella assistenziale. La Uil chiede all’Inps di essere coerente con questa affermazione e operare contabilmente tale separazione. In tal modo, si dimostrerebbe all’Europa che il nostro sistema pensionistico è ampiamente sostenibile e permette di continuare a reintrodurre principi di equità e giustizia, fortemente violati dalla gigantesca operazione di cassa della Legge Monti - Fornero.

 

 

 

Roma, 10 luglio 2019

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!