BORSELLINO  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: adoperarci affinché ciò che è successo non accada mai più
Borsellino19072019.jpg
19/07/2019  | Sindacato.  

 

 

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO SEGRETARIO GENERALE UIL

 

Ventisette anni fa, Paolo Borsellino e la sua scorta furono assassinati dalla mafia, in una delle stagioni più buie della nostra Repubblica. Quando ricordiamo quei servitori dello Stato che furono trucidati nell’adempimento del loro dovere non possiamo solo commemorare, ma dobbiamo assumere l’impegno ad adoperarci, ciascuno per la propria parte, affinché ciò che è successo non accada mai più. È con questo spirito che, non solo oggi ma ogni giorno, dobbiamo e vogliamo onorare la memoria di quei martiri, indicando a tutti e soprattutto ai giovani la via della giustizia e della legalità. 

 

 

Roma, 19 luglio 2019 

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!