ESECUTIVO NAZIONALE  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: «Valorizzare il lavoro, rivalutare le pensioni, dare occupazione ai giovani. Il Governo persegua questi obiettivi»
Dal Ciocco, la UIL rilancia la propria azione sindacale
top060919.jpg
06/09/2019  | Sindacato.  

 

 

Si è conclusa, al Ciocco, la due giorni seminariale dell´Esecutivo nazionale della Uil. Un momento di discussione e di analisi sulle linee guida dell´azione sindacale per i prossimi mesi, anche alla luce di un confronto informale con alcuni economisti e sociologi. Ha dato il proprio contributo al dibattito, tra gli altri, anche il professor Domenico De Masi.

 

«Abbiamo molto riflettuto - ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo - sul futuro del lavoro nel nostro Paese e sul ruolo del Sindacato nell’attuale scenario politico ed economico. L´impegno della Uil sarà, come sempre, per valorizzare il lavoro, rivalutare le pensioni, creare le condizioni di prospettive occupazionali per i giovani. Questo è ciò che chiederemo al nuovo Governo, il cui operato valuteremo sulla base della capacità di raggiungere quegli obiettivi. Se, dunque, non avremo risposte alle rivendicazioni contenute nella piattaforma unitaria - ha concluso Barbagallo - daremo continuità alla nostra mobilitazione».

 

 

Barga, 6 settembre 2019

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!