INCIDENTI SUL LAVORO  - Carmelo Barbagallo
Barbagallo: basta parole, serve impegno di tutti per una campagna contro gli infortuni
incidentilavoro_large.jpg
01/10/2019  | Salute.  

 

 

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO SEGRETARIO GENERALE UIL

 

 

Siamo addolorati per la tragedia avvenuta alla Fiat di Cassino. In questo momento, ci stringiamo in silenzioso cordoglio al fianco dei familiari della vittima. Non sappiamo come ciò sia potuto accadere in una realtà in cui, in genere, l´attenzione è alta. Noi vorremmo solo non piangere più la morte di un lavoratore: è terribile uscire di casa al mattino per guadagnarsi da vivere e non fare più ritorno la sera ai propri affetti. 

 

Basta con questa strage, basta con le parole. Serve un forte impegno congiunto di tutti i soggetti coinvolti, per una vera e propria campagna contro gli infortuni. C´è bisogno di una formazione e di un’informazione più capillari. In alcune realtà lavorative, infatti, non sempre si ha conoscenza delle leggi né consapevolezza degli stessi strumenti a disposizione, per realizzare una vera ed efficace prevenzione. Peraltro, le tipologie degli incidenti sono spesso analoghe. Bisogna, inoltre, aumentare i controlli e, per alcune fattispecie, come lavoro nero, caporalato o reiterazione del reato, prevedere anche un inasprimento delle sanzioni.

 

 

 

 

Roma, 1 ottobre 2019

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!