PIATTAFORMA UNITARIA  - Carmelo Barbagallo
Le priorità di Cgil, Cisl e Uil per il futuro del Paese
confederazioni_large.jpg
06/02/2019  | Sindacato.  

 

 
LE PRIORITÀ DI CGIL, CISL E UIL PER IL FUTURO DEL PAESE
 
 
PREMESSA
 
Per Cgil, Cisl e Uil la Legge di Bilancio ed i provvedimenti ad essa collegati, hanno lasciato irrisolte le questioni fondamentali per lo sviluppo del Paese. La manovra approvata, dopo un lungo e controverso iter parlamentare, continua ad essere insufficiente e miope oltre che profondamente ridimensionata nei saldi e nell’impatto sull´economia, anche a seguito del confronto con l´Unione Europea. Cgil, Cisl e Uil hanno presentato le proprie richieste al Governo e le hanno discusse con migliaia di lavoratori e pensionati.
 
La Legge di Bilancio, invece, non dà risposte adeguate alla situazione del Paese. E’ insufficiente e recessiva perché taglia gli investimenti produttivi fondamentali per la crescita e lo sviluppo. Non diminuisce la pressione fiscale sul reddito da lavoro dipendente e da pensione, rinunciando così ad agire sulla domanda interna. Non favorisce la creazione di lavoro stabile, nè la coesione del Paese, non rafforzando le infrastrutture ...
 
 
 
 
>>Nel link sottostante il documento unitario completo in pdf
 
 

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!