Alessandra ALDINI: comunicato Stampa del 04/04/2016
La UIL in ritorno da Lesbo
La UIL in ritorno da Lesbo
04/04/2016  | Rapporti con le ONG.  
 

 

Dal 17 al 23 marzo 2016 una delegazione della Uil, guidata da Alessandra Aldini, coordinatrice del servizio rapporti con le ONG del sindacato di Via Lucullo, ha prestato aiuto logistico ed assistenza operativa ai migranti in arrivo sull’isola di Lesbo.

 

L´esperienza è stata durissima – dichiara la Aldini - tuttavia ci ha offerto la possibilità di conoscere un’altra realtà.

 

La situazione dei migranti in Grecia è drammatica.

 

Sono molti i volontari provenienti da tutte le parti del mondo che portano il proprio sostegno e l’aiuto necessario a migliaia di migranti, un aiuto non sufficiente a coprire le necessità, comprese quelle fisiche e psicologiche.

 

Sono rimasta particolarmente colpita - prosegue la Aldini - che tutto ciò possa accadere mentre da ogni dove si auspica, almeno a parole, il desiderio di un’altra Europa. In quei luoghi purtroppo emerge quell’Europa che si rifiuta di accogliere.

 

La delegazione UIL ha prestato opera di volontariato a Lesbo aderendo al progetto della Ong “Un Ponte per …”.

 

Il servizio rapporti con le Ong – conclude la Aldini – è nato proprio dalla voglia di costruire relazioni e progetti con le Organizzazioni non Governative che da anni coprono le carenze degli Stati nei servizi di welfare e inclusione.

 

 

Roma, 4 aprile 2016

 

<p> 1)Pensioni: Proietti, risposte concrete per equità e giustizia  </p>
<p> 2)Ikea: la Uil firma la petizione per la campagna #CambiaIkea</p>
<p> 3)Ricerca: Foccillo, tutelare lavoratori impiegati nel settore ricerca e sviluppo </p>
17/11/2017: Edizione WEB.G Giornale

1)Pensioni: Proietti, risposte concrete per equità e giustizia

2)Ikea: la Uil firma la petizione per la campagna #CambiaIkea

3)Ricerca: Foccillo, tutelare lavoratori impiegati nel settore ricerca e sviluppo

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!