Carmelo Barbagallo: comunicato Stampa del 06/12/2016
REFERENDUM: BARBAGALLO, BENE MATTARELLA BISOGNA METTERE AL SICURO L.BILANCIO
REFERENDUM: BARBAGALLO, BENE MATTARELLA BISOGNA METTERE AL SICURO L.BILANCIO
06/12/2016  | Sindacato.  

 

 

Roma, 6 dic. (AdnKronos) - Approvazione dalla Uil per la decisione del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, di congelare le dimissioni del governo Renzi per mettere al sicuro la legge di bilancio. È la posizione espressa dal leader della Uil Carmelo Barbagallo che, a margine degli esecutivi delle categorie del pubblico impiego del sindacato, commenta la situazione politica.

 

"Il presidente della Repubblica ha fatto bene a congelate per far approvare la legge di bilancio, altrimenti avremmo avuto più problemi di quelli che potremmo immaginare", ha detto Barbagallo aggiungendo che "l'unica nostra preoccupazione è di mettere al sicuro" la legge di bilancio. "Io sono sempre determinato, non preoccupato-ha aggiunto - affinché gli accordi che abbiamo fatto debbano essere rispettati.

 

Quindi è importante che il Senato approvi la legge di bilancio perché lì ci sono i finanziamenti che riguardano l'accordo sulla previdenza e sulle pensioni in essere, i soldi dei contratti del pubblico impiego che bisogna realizzare al più presto (e se il governo riesce a dare anche le direttive all'Aran faremo ancora meglio)".

 

Nella legge di bilancio ha osservato ancora Barbagallo "ci sono i soldi per gli ammortizzatori sociali, per gli esodati e per altro.

 

Insomma è una legge dove finalmente dopo molti anni ci sono un po' di soldi per i lavoratori e i pensionati" ha concluso Barbagallo.

 

 

<p> 1)PA: Uil, avviare ora le trattative per i rinnovi contrattuali </p>
<p> 2)Inps: Proietti, assurda restituzione imposte dovute dai pensionati coinvolti dal sisma </p>
<p> 3)Sanità: sanciti nuovi tagli a FNS, a rischio i LEA. Urgente un confronto...
24/02/2017: Edizione WEB.G Giornale

1)PA: Uil, avviare ora le trattative per i rinnovi contrattuali

2)Inps: Proietti, assurda restituzione imposte dovute dai pensionati coinvolti dal sisma

3)Sanità: sanciti nuovi tagli a FNS, a rischio i LEA. Urgente un confronto...

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!