Guglielmo Loy: comunicato Stampa del 15/03/2017
Loy: Iniezione di fiducia a imprese e consumatori
Loy: Iniezione di fiducia a imprese e consumatori
15/03/2017  | Economia.  

 

 

L’impennata dei prezzi al consumo registrata oggi dall’Istat, se da un lato è indicativa in senso positivo come uscita dalla deflazione, dall’altro potrebbe intaccare la capacità di spesa delle famiglie, in un contesto in cui vi è una ripresa dell’occupazione ancora troppo lenta e una crescita alquanto debole.

 

Tra l’altro, non più tardi di qualche giorno fa, l’Istituto di statistica metteva in evidenza come, ad un forte rialzo dell’inflazione, non abbia fatto da contraltare un aumento del potere di acquisto dei salari e delle pensioni.

 

Serve, quindi, un’inversione di rotta chiara e agire su più fronti: dare fiducia alle imprese, con iniziative che contribuiscano a migliorare le aspettative, e favorire un potenziamento della domanda interna che risulta essere ancora debole. 

 

Servono, dunque, iniziative forti e mirate alla modernizzazione del sistema Paese, una strategia efficace di politica industriale, modelli contrattuali adeguati alle nuove sfide e una graduale, ma costante, riduzione delle tasse sul lavoro.

 

 

Roma, 15 Marzo 2017

 

<p>1)Voucher: Uil, non reintrodurli, ma pensare a nuovo strumento </p>
<p>2)Cassa integrazione: 141 mila lavoratori salvaguardati da cig. Loy, monitorare effetti riforme</p>
<p>3)Riscossione:sciopero lavoratori rinnovo CCNL adeguamento fondo di previdenza
26/05/2017: Edizione WEB.G Giornale

1)Voucher: Uil, non reintrodurli, ma pensare a nuovo strumento

2)Cassa integrazione: 141 mila lavoratori salvaguardati da cig. Loy, monitorare effetti riforme

3)Riscossione:sciopero lavoratori rinnovo CCNL adeguamento fondo di previdenza

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!