Carmelo Barbagallo: comunicato Stampa del 04/04/2017
Terremoto: Barbagallo, integrare decreto nuove misure. Agevolazioni per reale ripresa economia territori colpiti
Terremoto: Barbagallo, integrare decreto nuove misure. Agevolazioni per reale ripresa economia territori colpiti
04/04/2017  | Sindacato.  

 

 

(ANSA) - ANCONA, 4 APR - Il decreto terremoto non ha considerato l'istituzione di una no tax area per le attivita' produttive e i residenti del cratere sismico. Per Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil, oggi a Jesi (Ancona) per la conferenza di organizzazione del sindacato, "occorre integrare il decreto con nuove misure che non consentano la ripresa delle tassazioni tutta in un momento, come e' accaduto in altre regioni d'Italia", e inserire "agevolazioni che consentano una reale ripresa dell'economia dei territori colpiti dal terremoto".  Barbagallo ha auspicato la fine della politica di austerita' europea e la ripartenza di una nuova stagione di investimenti pubblici e privati, in particolare nelle zone colpite dal sisma e in quelle a dissesto idrogeologico. "Basterebbe investire la meta' dei soldi che occorrono per riparare i danni - ha detto - per rimettere in sicurezza il territorio e ridare fiato all'economia attraverso la ripresa dell'attivita' edilizia, che non e' cementificare ma mettere in sicurezza".  (ANSA).

 

1. Commercio: Barbagallo, no alla liberalizzazione selvaggia</p>
2. Scuola: Turi, investimenti nell“istruzione e rinnovo del contratto</p>
3. Pensioni: Cgil, Cisl, Uil, modificare norma sul giorno di pagamento
14/12/2017: Edizione WEB.G Giornale

1. Commercio: Barbagallo, no alla liberalizzazione selvaggia

2. Scuola: Turi, investimenti nell“istruzione e rinnovo del contratto

3. Pensioni: Cgil, Cisl, Uil, modificare norma sul giorno di pagamento

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!