FISCO  - Carmelo Barbagallo
Piattaforma unitaria CGIL CISL UIL su riforma fiscale
cgilcisluil_large.jpg
26/07/2019  | Fisco.  

 

 

Cgil, Cisl e Uil da tempo denunciano che la pressione fiscale in Italia è insopportabile per i lavoratori dipendenti e pensionati che contribuiscono al gettito Irpef per il 94,8% dell’imposta netta.
 
È assolutamente prioritario ridurre il peso delle imposte che grava su queste categorie, per questo Cgil Cisl e Uil chiedono che si operi una riforma complessiva del fisco italiano improntata ad una piena progressività su redditi e ricchezze, la quale operi per tutti i contribuenti italiani superando le attuali disparità.
 
Le politiche fiscali sono strumento importante di redistribuzione e di sviluppo, utili per diminuire le diseguaglianze ed indirizzare le politiche industriali.
 
Cgil, Cisl e Uil chiedono che si operi, quindi, una riduzione della pressione fiscale a partire da un aumento delle detrazioni specifiche per i redditi da ...
 
 
 
 
 
1) Barbagallo: taglio cuneo fiscale frutto della mobilitazione del sindacato e del confronto con il Governo. Proietti: web tax europea per fisco equo<br>2) Firmato accordo di partenariato tra Uil e Confederazione sindacati autonomi del Senegal<br>3) Uiltec sostiene campagna “Together at work” di IndustriAll Europe
24/01/2020: NEWS UIL. Le notizie della UIL

1) Barbagallo: taglio cuneo fiscale frutto della mobilitazione del sindacato e del confronto con il Governo. Proietti: web tax europea per fisco equo
2) Firmato accordo di partenariato tra Uil e Confederazione sindacati autonomi del Senegal
3) Uiltec sostiene campagna “Together at work” di IndustriAll Europe

Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!